Stampa
La Psicologia dello Sviluppo si occupa dei processi evolutivi dalla nascita all’adolescenza, anche se per tutto il percorso della vita l’individuo è in evoluzione.
L’infanzia è quel periodo della vita che va dalla nascita alla comparsa dei segnali della pubertà che introdurranno l’ingresso nell’adolescenza.
Per adolescenza, invece, s’intende convenzionalmente quella fase della vita umana, normalmente compresa fra gli 11 e 18 anni nel corso della quale l’individuo acquisisce le competenze e i requisiti necessari per assumere le responsabilità di adulto. Nel processo di transizione verso lo stato di adulto entrano in gioco fra loro fattori di natura biologica, psicologica e sociale. Lo psicologo dell’età evolutiva si occupa dell'infanzia e delle difficoltà incontrate dai bambini durante le diverse e difficili fasi dello sviluppo cognitivo, psico-affettivo e socio-relazionale, accompagnandoli nella crescita emotiva. 
Lo Psicologo che si occupa di bambini e adolescenti, lavora anche con i genitori, aiutandoli a capire quali sono le cause e a costruire le possibili soluzioni, offrendo sostegno alla genitorialità.
Nel campo dell’infanzia e dell’adolescenza è importante prevenire e intervenire subito ai primi segnali di disagio dei bambini.
 
 
TIPOLOGIA D'UTENZA
 
Bambini  nella seconda infanzia (da due a sei anni), nella  fanciullezza (da sei a dieci anni), nella  preadolescenza (da dieci a tredici anni), nell'adolescenza (dai tredici ai 18 anni).  
 
Disturbi Trattati
1. Disturbi cognitivi
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Disturbi Specifici dell’Apprendimento: Dislessia, Disgrafia, Disortografia, Discalculia, Disturbi della comprensione del testo scritto, Disturbi del problem solving matematico.
b) Disturbi dell’apprendimento non altrimenti specificato.
c) Disturbi dell’attenzione
d) Ritardo mentale
2) Disturbi della Comunicazione
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Balbuzie
b) Disturbo dell’espressione del linguaggio
c) Disturbo della fonazione
d) Disturbo misto dell’espressione e della ricezione del linguaggio
 
3) Disturbi delle capacità motorie
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Disturbo di sviluppo della coordinazione
 
4) Disturbi da deficit di attenzione e da comportamento dirompente
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Disturbo da deficit di attenzione/iperattività
b) Disturbo della condotta
c) Disturbo oppositivo provocatorio
 
5).Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione dell’infanzia o della prima fanciullezza
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Pica 
b) Disturbo di ruminazione
 
6).Disturbi da tic
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Disturbo di Tourette
b) Disturbo cronico da tic motori o vocali
c) Disturbo transitorio da tic
 
 
7) Disturbi dell’evacuazione
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Encopresi
b) Enuresi
 
8) Disturbi emotivi
 
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Disturbo d’ansia da separazione
b) Fobia
c) Disturbi dell’umore
 
9) Disturbi da dipendenza
Trattamento dei seguenti disturbi:
a) Dipendenza da cannabis
b) Dipendenza da tabacco
c) Dipendenza affettiva
d) Dipendenza dalle tecnologie
e) Gioco d’azzardo compulsivo
 
10) Altri Disturbi:
a) Problemi correlati a maltrattamento o abbandono.
b) Difficoltà d’integrazione etnica
c) Bullismo 
d) Disagio adolescenziale
 
 
SERVIZI OFFERTI DAL CRM
 
Area ambulatoriale e diagnostica di primo livello 
 
  • Colloquio psicologico di valutazione
  • Somministrazione di test psicologici
  • Formulazione programma d'intervento
 
Area trattamenti specialistici di secondo livello
 
  • Counselling psicologico
  • Riabilitazione psico-pedagogica
  • Tecniche di rilassamento.
  • Psicoterapia
  • Follow up
 
 
 
Un bambino è la forma più perfetta di essere umano - Vladimir Nabokov
 
Vivi con i bambini ed imparerai ad amare - Georg Walter Groddec